CDA Alitalia: taglio costi da 160 milioni di euro


25/01/2017

Il consiglio di amministrazione di Alitalia che si è riunito ieri sotto la presidenza di Luca Cordero di Montezemolo, ha svolto un’approfondita analisi dei punti chiave del piano industriale della compagnia aerea. Il cda ha ratificato la nomina di Roland Berger e Kpmg quali consulenti esterni – il primo advisor industriale, il secondo finanziario – che hanno già iniziato a lavorare per dare una valutazione indipendente sul piano di rilancio preparato dall’ad, Cramer Ball e dal management del vettore. Ball ha informato il cda del piano, già avviato, di una drastica riduzione dei costi che prevede un risparmio – non relativo al costo del personale – già identificato in almeno 160 milioni di euro nel 2017. Il consiglio ha poi preso atto che le performance finanziarie del primo trimestre 2017 sono in linea con le previsioni del piano. Il consiglio di amministrazione e i soci hanno infine confermato all’unanimità il loro pieno impegno a sostenere il management nel raggiungimento degli obiettivi previsti nel piano di rilancio.




AREA AZIENDE
 
Password dimenticata
NEWS
CDA Alitalia: taglio costi da 160 milioni di euro!

Il consiglio di amministrazione di Alitalia che si è riunito ieri sotto la presidenza di Luca Cordero di Montezemolo...
continua
  Site Map   Via Giosuè Carducci, 20-22 - Roma - Tel. 06/42011751 - mail: info@plazaviaggi.it - P.IVA: IT07782661008